Festa della donna in corsia, il "Veneziale" di Isernia si è tinto di giallo

Grande partecipazione all’evento promosso dall’Avo e sostenuto dal Csv Molise

Attualità
Isernia sabato 09 marzo 2019
di La Redazione
Festa della donna in corsia, il
Festa della donna in corsia, il "Veneziale" di Isernia si è tinto di giallo © Csv Molise

ISERNIA. Riscontri, sorrisi e partecipazione per il doppio evento svoltosi al Veneziale di Isernia.

Nella giornata internazionale della donna, il presidio ospedaliero ha celebrato la figura femminile attraverso una mostra allestita al terzo piano, dal personale del Punto Nascite in collaborazione con l’associazione volontari ospedalieri. Le vere opere d’arte (pittura, poesia, fotografia, ricamo, tombolo) realizzate da madri, nonne, e ragazze del liceo Artistico Manuppella hanno riscosso grandi consensi e suscitato emozioni.

L’Avo ha poi organizzato tutta una serie di manifestazioni che hanno caratterizzato la giornata.

L’associazione presieduta da Vanda Mazza ha letteralmente colorato l’ospedale di giallo. Il tunnel di ingresso è stato abbellito con decorazioni a tema, preparate dalle giovani volontarie ospedaliere, inoltre tutte le visitatrici hanno ricevuto in dono dei ramoscelli di mimosa.

Un' attenzione particolare è stata rivolta alle donne ricoverate: i volontari dell’Avo hanno regalato oggetti preparati nei giorni precedenti e dedicato alle degenti delle poesie sulla donna, recitando alcuni versi. Una manifestazione che ha generato sorrisi e portato in corsia momenti della quotidianità che aiutano a sentirsi maggiormente amati.