Madre Mary Melone da Pozzilli eletta superiora delle Francescane Angeline

Attualità
Isernia sabato 20 luglio 2019
di La Redazione
Madre Mary Melone
Madre Mary Melone © Istituto delle Suore Francescane Angeline

ROMA. L’Istituto delle Suore Francescane Angeline annuncia con gioia che il XXII Capitolo generale ha eletto come Superiora Generale, per il prossimo sessennio, Suor Mary Melone.

La religiosa, nata nel 1964, ha vissuto la sua adolescenza a Pozzilli e ha frequentato il liceo classico Fascitelli di Isernia, con riconoscimenti nazionali per le sue traduzioni di greco. Il suo ideale di vita si manifestò molto presto e il contatto con le Suore Francescane Angeline divenne tanto profondo che i voti furono la sua scelta di vita. Fu seguita, nel noviziato, da Suor Marina Sanesi che, in quel momento, viveva con le consorelle Giacomina e Giorgina nella comunità di Sessano del Molise.

Laureata in pedagogia, Madre Mary Melone ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica e ha rivestito la carica di Preside dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Antonianum.

Nel 2011 è stata nominata professore straordinario nella Facoltà di Teologia della stessa Università e, nel 2014, papa Francesco l'ha voluta Consultore della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica. È una delle sei donne nominate da Papa Francesco nella nuova Commissione di Studio sul diaconato delle donne.

Il 15 luglio scorso, dunque, è stata eletta superiora generale delle Suore Francescane Angeline per il sessennio 2019-2025.

Le Suore Francescane Angeline, una famiglia francescana nata ad opera di Madre Chiara Ricci, hanno nel cuore della loro spiritualità francescana la Porziuncola e ciò che essa rappresenta per la vita di San Francesco e dell'Ordine. La Porziuncola è infatti, in modo particolare, il luogo del perdono, il santuario della riconciliazione dove la misericordia di Dio diviene sorgente di pace per quanti lo cercano con tutto il cuore.

L'ordine, oltre alle Case disseminate in molte regioni d'Italia, ha missioni in Argentina, Bolivia, Brasile, Ciad e Repubblica Democratica del Congo.

Madre Mary Melone, per la guida di un Ordine tanto impegnativo, avrà la collaborazione delle Sorelle Margherita Brioschi (vicaria generale), Chiara Codazzi, Rossana González Weise e Barbara Ruggiero.