Accoglienza e integrazione, a Isernia è un successo la festa per la Giornata del Migrante

Attualità
Isernia lunedì 30 settembre 2019
di La Redazione
Accoglienza e integrazione, a Isernia è un successo la festa per la Giornata del Migrante
Accoglienza e integrazione, a Isernia è un successo la festa per la Giornata del Migrante © Iserniaweb

ISERNIA. "Non si tratta solo di migranti". Questo il titolo della manifestazione che si è tenuta ieri 29 settembre ad Isernia presso la Parrocchia Assunzione di Maria Vergine. La Diocesi di Isernia - Venafro e l'Ufficio Migrantes della stessa hanno celebrato così quella che è la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Alle 11.00 è stata celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Camillo Cibotti, Vescovo della Diocesi di Isernia-Venafro, e vedrà la partecipazione di numerosi progetti di accoglienza presenti sul territorio.

La celebrazione è stata animata da un coro multietnico e dal coro "Isernia Gospel Choir". Gli Sprar, il sistema di accoglienza per i richiedenti asilo e rifugiati, e i centri di prima accoglienza si sono adoperati per la riuscita di questa questa festa che, per i migranti, è uno dei modi per poter dimostrare davvero la volontà di integrazione ed il bisogno di accoglienza. Al termine della celebrazione i migranti hanno offerto ai presenti un buffet costituito da cibo tipico della propria cultura preparato di concerto con gli operatori dei centri di accoglienza ove sono ospitati.