Il giovane ghanese Salomon sta bene e presto rientrerà in paese

Attualità
Isernia giovedì 21 novembre 2019
di La Redazione
Il giovane ghanese Salomon sta bene e presto rientrerà in paese
Il giovane ghanese Salomon sta bene e presto rientrerà in paese © CC Campobasso

CAMPOBASSO. Nella giornata di ieri, il giovane extracomunitario La Lambo Solomon, dell’età di 25 anni, giunto in Italia per motivi umanitari nel 2011 e stabilitosi in Campolieto, dove aveva acquistato una piccola abitazione nel centro storico, è stato finalmente rintracciato. Il rintraccio è avvenuto dopo ore di particolare apprensione per quello che è sembrato uno allontanamento anomalo.

Dal 18 novembre, giorno in cui si certificava l’allontanamento del giovane ghanese da Campolieto dopo l’ennesimo suo allontanamento dal paese avvenuto il giorno precedente, immediatamente venivano avviate le prime ricerche da parte del Comando Compagnia Carabinieri di Campobasso nel territorio di Campolieto e zone limitrofe che davano, inizialmente, esito negativo.

Pertanto già dallo stesso pomeriggio e fino al giorno successivo, le ricerche venivano estese anche ai comuni più distanti, fino a tutta la provincia con la partecipazione dei VV.FF. di Campobasso e della protezione civile, coordinate dalla locale Prefettura grazie all’attivazione dell’apposito piano di ricerca delle persone scomparse/allontanatesi; le ricerche, particolarmente minuziose e a largo raggio, venivano poi sospese a seguito della peculiare attività investigativa dei militari dell’Arma, grazie alla quale si riusciva ad individuare il cittadino extracomunitario in una località campana.

Il giovane, raggiunto telefonicamente, riferiva di stare in buone condizioni e di essersi recato volontariamente in quella località, rassicurando che nei prossimi giorni avrebbe fatto ritorno presso la sua abitazione.