Problematiche ambientali nella piana di Venafro, il report a 5 stelle

Attualità
sabato 01 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Problematiche ambientali nella piana di Venafro, il report a 5 stelle
Problematiche ambientali nella piana di Venafro, il report a 5 stelle © M5S Molise

VENAFRO. I portavoce molisani del Movimento 5 Stelle, da sempre in prima linea sulle tematiche ecologiche del nostro territorio, hanno presentato questa mattina presso l'infopoint venafrano un report dal titolo "Problematiche ambientali nella piana di Venafro". Il report analizza dati climatici e in particolare contiene un video che mostra l’avanzamento di nuvole basse dal Lazio verso la piana.

I pentastellati ritengono che non si possa fare a meno di:

«- Verificare che i fumi provocati dall’inceneritore di San Vittore nel Lazio, quando spira il vento di libeccio, possano essere trasportati nella Piana di Venafro, contribuendo ad alterare i monitoraggi della qualità dell’aria nel territorio;

- analizzare l’eventuale influenza sulla qualità dell’aria provocata dai riscaldamenti a pellet;

- prendere una posizione istituzionale di netta contrarietà alla costruzione della nuova centrale Turbogas, nella vicina Presenzano, proprio considerando il c.d. «fattore di pressione», costituito dalla presenza in pochi km di ben quattro impianti industriali potenzialmente impattanti;

- affiancare l’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) all’Arpa Molise nei programmi di controllo già attivati che devono tener conto sia delle componenti ambientali sia dell’impatto sulla salute pubblica;

- revisionare il piano rifiuti 2016, trascorsi ormai quasi 4 anni dalla sua approvazione».