Le offre un lavoro e ne abusa: incubo per una ragazza di Campobasso

Cronaca
Isernia lunedì 01 aprile 2019
di La Redazione
I carabinieri in azione
I carabinieri in azione © Campobassoweb

CAMPOBASSO. I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 61enne artigiano calabrese, residente a Bologna, per violenza sessuale nei confronti di una 20enne, originaria di Campobasso, che avrebbe contattato con la scusa di offrirle un impiego per svolgere le pulizie domestiche.

Ai militari la giovane ha riferito che l'uomo, sabato sera dopo averla invitata per un colloquio a casa sua in zona via Larga, le avrebbe somministrato dei farmaci e avrebbe abusato di lei. Risvegliandosi confusa nell'abitazione del 61enne si è subito rivolta ai Carabinieri della Stazione Bologna Mazzini che hanno avviato le indagini. Durante una perquisizione a casa dell'uomo, con diversi precedenti, è stato rinvenuto un farmaco ansiolitico e sedativo. (Fonte Ansa)

Lascia il tuo commento
commenti