Protesta sull'ospedale di Agnone, commercianti pensano alla "serrata" del 31 maggio

Cronaca
Isernia venerdì 10 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Ospedale 'Caracciolo' di Agnone
Ospedale 'Caracciolo' di Agnone © web

AGNONE. Il 31 maggio potrebbe essere serrata globale in Agnone. In occasione della protesta organizzata dai tassisti di origine molisana che lavorano a Roma a difesa delle sorti dell’ospedale San Francesco Caracciolo di Agnone, anche i commercianti del centro alto-molisano starebbero pensando di aderire alla manifestazione, abbassando le saracinesche nell’ultimo venerdì di maggio. Per ora sono solo voci, ancora non è stata presa una decisione definitiva.