Auto recuperata nella scarpata, ma è un'esercitazione dei Vigili del Fuoco

Cronaca
Isernia giovedì 13 giugno 2019
di La Redazione
Auto recuperata nella scarpata, ma è un'esercitazione dei Vigili del Fuoco
Auto recuperata nella scarpata, ma è un'esercitazione dei Vigili del Fuoco © Vigili del fuoco

ISERNIA. Si è svolta il giorno 11 giugno, dalle 08.00 alle 18.00, l’esercitazione operativa “Mainarde Search and Rescue 2019” organizzata dal Comando dei Vigili del Fuoco di Isernia, nello splendido scenario del lago di Castel San Vincenzo.

L’attività addestrativa ha coinvolto circa 40 unità del locale Comando, a cui si sono aggregate unità dei Nuclei Cinofilo e TLC della Direzione Regionale Vigili del Fuoco del Molise ed un equipaggio nautico del Comando dei Vigili del Fuoco di Campobasso.

L’esercitazione ha simulato la ricerca ed il soccorso di un automobilista che con la propria autovettura aveva sbandato ed era precipitato lungo un burrone del lago.

L’intervento di soccorso è consistito nel recupero dell’autovettura incidentata, con l’impiego della Autogrù in dotazione, e nelle attività diricerca del conducente disperso che ha impegnato varie componenti operative dei Vigili del Fuoco (squadre di soccorso, personale TAS specializzato nell’attività di ricerca persona, personale SAF specializzato nel soccorso Speleo-Alpino-Fluviale, operatori cinofili e soccorritori acquatici supportati da mezzi nautici).

Le operazioni sono state coordinate dall’Unità di Comando Locale presente sul posto.

L’esercitazione si è svolta alla presenza di il Prefetto di Isernia dott.ssa Cinzia Guercio, che ha seguito con interesse le varie fasi di addestramento, manifestando vivo apprezzamento al personale intervenuto. Al termine delle operazioni il Comandante dei Vigili del Fuoco ing. Raffaella Pezzimenti si è congratulato con il personale per gli esiti dell’esercitazione, che ha rappresentato un momento di crescita professionale e formativa per tutte le componenti intervenute.

Il Comandante Provinciale ha ringraziato il Prefetto per la partecipazione e l’attenzione riservata ai Vigili del Fuoco, nonché per le parole di apprezzamento rivolte al personale operativo.