Maltrattamenti in famiglia, denunciati padre e figlio

Cronaca
Isernia giovedì 11 luglio 2019
di La Redazione
Maltrattamenti in famiglia, denunciati padre e figlio
Maltrattamenti in famiglia, denunciati padre e figlio © iserniaweb

ISERNIA. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Isernia hanno denunciato all’A.G. due persone di 83 e 54 anni, padre e figlio residenti in un paese della provincia pentra, per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni in danno della convivente di quest’ultimo.

La vittima, una donna di 47 anni, stanca dei continui soprusi e maltrattamenti da parte del compagno convivente, si era trasferita con i figli in un’altra abitazione.

Per recuperare i propri effetti personali, aveva concordato un appuntamento con l’ex compagno presso il vecchio domicilio ma, giunta sul posto, era stata aggredita e strattonata dall’anziano padre del convivente e costretta a ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso.

La donna si è rivolta alla Polizia di Stato e il personale della Squadra Mobile, formato ad accogliere con le modalità e le cautele previste nell’ascolto delle persone offese vulnerabili (cd. ascolto protetto che garantisce una corsia preferenziale di trattazione dei procedimenti in materia), ha raccolto il suo racconto, fornendole informazioni analitiche e complete circa gli strumenti (amministrativi o penali) previsti e circa le strutture della rete antiviolenza che danno supporto, anche legale, alle vittime.

Figlio e padre dovranno ora rispondere, rispettivamente, di maltrattamenti contro familiari e conviventi e di lesioni.