Minaccia di togliersi la vita con un coltello, salvato dai Carabinieri

Cronaca
Isernia mercoledì 17 luglio 2019
di La Redazione
Minaccia di togliersi la vita con un coltello, salvato dai Carabinieri
Minaccia di togliersi la vita con un coltello, salvato dai Carabinieri © iserniaweb

ISERNIA. I Carabinieri della Compagnia altomolisana sono intervenuti in aiuto di un 30enne che, in strada, armato di coltello, minacciava di togliersi la vita. A dare l’allarme al 112, un passante che aveva notato l’uomo visibilmente agitato e con un coltello in mano. I Carabinieri hanno repentinamente raggiunto il luogo e cominciato a parlare con il giovane per capire quale fosse il problema e come poterlo aiutare. L’uomo si è quindi confidato con gli uomini in divisa e raccontato di problemi personali che non riusciva più a gestire, è così iniziata una lunga trattativa, dove le attente parole di conforto dei militari hanno convinto il giovane a desistere e a consegnare il coltello. Evitato ogni rischio, il trentenne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato presso l’ospedale di Isernia per gli accertamenti del caso. Momenti di apprensione, quindi, in cui un drammatico epilogo è stato fortunatamente scongiurato grazie all’intervento dei Carabinieri.

Lascia il tuo commento
commenti