In fiamme l'auto dell'ex presidente della Provincia Nicola D'Ascanio

"Da tempo - riferisce D'Ascanio- siamo oggetto di minacce, violazione di privacy e stalking. Abbiamo depositato una denuncia in questura segnalando le persone che riteniamo sospette"

Cronaca
lunedì 03 febbraio 2020
di La Redazione
In fiamme l'auto dell'ex presidente della Regione D'ascanio
In fiamme l'auto dell'ex presidente della Regione D'ascanio © @termolionline

MONTENERO DI BISACCIA . Atto vandalico e forse intimidatorio nei confronti di Nicolino D'Ascanio, che è stato assessore alla Regione Molise, presidente della Provincia di Campobasso, sindaco di Montenero di Bisaccia e attualmente è consigliere comunale di minoranza nella stessa Montenero.

Ieri, intorno, alle 19 ignoti hanno appiccato il fuoco all'auto del figlio che si trovava a pochi metri dalla loro abitazione.

"Da tempo - riferisce D'Ascanio all'ANSA - siamo oggetto di minacce, violazione di privacy e stalking. Abbiamo depositato una denuncia in questura segnalando le persone che riteniamo sospette". (Fonte Ansa)