La proclamazione dei vincitori del Paci 2019

Cultura
Isernia giovedì 31 ottobre 2019
di La Redazione
proclamazione vincitori del Paci 2019
proclamazione vincitori del Paci 2019 © SM'ART - l'arte sm!

Premio Auditorium Città di Isernia

VII Edizione

Con il patrocinio della Regione Molise e il Comune di Isernia

PROCLAMAZIONE PREMIATI

La giuria composta:

·Massimo Sterpetti – Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Isernia;

·Berardo Montebello – Titolare della Respirart Gallery di Giulianova;

·Claudio Mogliotti – Titolare delle Residenza d’Artista “la Tavola di Migliandolo”

Ha indicato come meritevoli di particolare menzione gli artisti:

·Graziano Pompili

·Nino De Luca

·Francino

ai quali rispettivamente vanno premi:

·Il premio acquisto di euro 1'000,00;

·La personale presso la Respirart Gallery di Giulianova;

·La Residenza Artistica presso “La Tavola di Migliandolo”

__________________________________________________

ARTISTI PACI 2019




Nome artista


Categoria

Citta

Regione


Carmelo

Baglivo

Architettura

Roma

Lazio


Celeste

Baraldi

Scultura

Milano

Lombardia


Nino

De Luca

Pittura

Roma

Lazio


Rosamaria

Faralli

Architettura

Isernia

Molise



Francino

Pittura

Campobasso

Molise


Dalip

Kryeziu

Scultura

Francoforte

Germania


Max

Lippolis

Installazione

Salerno

Campania


Vilma

Maiocco

Pittura

Chieti

Abruzzo


Fabio

Mariani

Pittura

Roma

Lazio


Antonio

Mazziale

Pittura

Campobasso

Molise


Giorgio

Ortona

Pittura

Roma

Lazio


Antonio

Pallotta

Architettura

Isernia

Molise

Fuori concorso

Renato

Partenope

Architettura

Roma

Lazio


Graziano

Pompili

Scultura

Montecchio Emilia

Reggio Emilia


Carlo

Prati

Architettura

Roma

Lazio


Franco

Purini

Architettura

Roma

Lazio

Fuori concorso

Monica

Sarandrea

Scultura

Roma

Lazio


Il P.A.C.I. è la collettiva d’arte contemporanea ospitata nella galleria dell’Auditorium Unità d’Italia di Isernia. Giunto alla sua settima edizione sempre con la formula del premio, il P.A.C.I. è oggi tra le più importanti rassegne di arte contemporanea in Molise. L’edizione 2019 è a cura di Gioia Cativa e Carmen D’Antonino, con il patrocinio del Comune di Isernia e della Regione Molise.

Quest’anno il concept che ha informato il tema scelto è stato: “l’Arte che incontra il Territorio”, un argomento già parzialmente discusso l’anno scorso nell’incontro dedicato all’Arte Ambientale di Franco Summa spiegata da un ospite d’eccezione come l’Architetto internazionale Franco Purini.

Antonio Pallotta, Direttore Artistico del P.A.C.I. spiega:

Ultimi giorni per il PACI 2019 che terminerà domenica 03 novembre 2019. Decisamente positivo il riscontro in termini di presenza e eventi collaterali associati, durante i quali si sono succeduti autorevoli relatori fra docenti accademici, architetti, e personalità dalla spiccata sensibilità artistica e intellettuale. Un modo per rendere trasversale la cultura non solo intesa come veicolo di mera conoscenza ma come abitudine all’incontro e alla discussione, di apertura verso l’altro e il differente. Un modo per arricchire il palinsesto culturale della città di Isernia. Questi gli eventi ospitati durante gli oltre 30 giorni di kermesse:

  • 06|10|2019 - LA CITTÀ DEL FUTURO - una conversazione poetica tra la Dott.ssa Maria Pia De Martino, il Prof. Universitario Giuseppe Limone e il Dott. Angelo Cocozza;
  • 12|10|2019 - 2 POEMI + 1 POEMA - AUTUNNO MERIDIONALE TOUR, reading poetico del poeta Guidi Celli;
  • 13|10|2019 - GATTALUNA - presentazione del libro di Shaana De Santis con la partecipazione “fotografica” di Marisa Pia Boscia, Lello Muzio, Giada De Santis;
  • 18|10|2019 - VISIONI URBANE - quando si disegna l’architettura (?) - un incontro eccezionale con relatori eccezionali, fra i migliori rappresentanti in Italia dell’Architettura Disegnata. Nell’occasione, L’Assessore Regionale all’Urbanistica e Pianificazione Territoriale - Roberto di Baggio, ha consegnato i premio alla carriera al Prof. Arch. Franco Purini, per l’alto impegno profuso in favore dell’Architettura. Al tavolo dei relatori insieme con lui c’erano, gli Architetti Carmelo Baglivo, Renato Partenope, Carlo Prati, Beniamino Servino.

“Momenti di Immensità” li ha definiti il Direttore Artistico del PACI, Antonio Pallotta, visto che il tenore della discussione e degli argomenti trattati si è sempre mantenuto su volumi molto sostenuti.

L’associazione è già chiaramente al lavoro per l’edizione del 2020.

sm!