Molise Acque riduce il flusso idrico del 20% in Basso Molise

Flash News
Isernia sabato 15 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Molise Acque
Molise Acque © TermoliOnLine

TERMOLI. Comincia a divenire problematica la gestione dei consumi idrici a causa del clima torrido. Molise Acque ha inviato un dispaccio ufficiale a diversi Comuni del Basso Molise: Termoli, Larino, Ururi, Portocannone, San Martino in Pensilis, San Giacomo degli Schiavoni, Campomarino, Petacciato e Montenero di Bisaccia, per comunicare la riduzione dei flussi, almeno del 20%.

“A seguito di una verifica dei consumi idrici nel comuni indicati – si legge nella nota – sono stati riscontrati dei valori nettamente superiori agli standard previsti nel Piano Regolatore Generale degli Acquedotti della Regione Molise pertanto, considerato l’andamento climatico di questi ultimi giorni, al fine di preservare la risorsa idrica ed ottimizzarne al meglio la gestione, si comunica l’immediata riduzione del flusso idrico di circa il 20%”.

Al provvedimento precauzionale si accompagna anche l’invito ai Comuni ad assumere i necessari provvedimenti di regolazione del flusso idrico in funzione della disponibilità.