"Col tratturo nel cuore", il 18 a Roccasicura il documentario di Pierluigi Giorgio

Flash News
Isernia venerdì 16 agosto 2019
di La Redazione
La manifestazione 'Con il tratturo nel cuore'
La manifestazione 'Con il tratturo nel cuore' © Pierluigi Giorgio

ROCCASICURA. La manifestazione ideata da Pierluigi Giorgio quale primo memorial in onore di Mimmo Pellegrino - l’ex Presidente della Provincia di Isernia e uomo attivo fra cultura e tradizioni - svoltasi il 6 luglio con il trekking Roccasicura-Pescolanciano sul tratto Castel di Sangro/Lucera, affiancato da quello di Cammina Molise da Civitanova del Sannio, l’inaugurazione di un murales a lui dedicato e conclusasi a sera con il recital-spettacolo di musica, canto e lettura di alcuni passi del “Tratturo” di Franco Ciampitti è ora un documentario con testi e regia di Pierluigi Giorgio e la fotografia e il montaggio di Nicola Lanese.

Domenica 18 lo si potrà vedere a Roccasicura in Piazza Umberto I alle 21.30. «I tempi di realizzazione sono stati super veloci, per permettere anche ai turisti presenti in regione, ancora presenti di poterselo gustare,» spiega il regista. «L’evento dell’altra settimana ha avuto il sostegno totale della famiglia Pellegrino con l’appoggio dei Comuni e delle Pro Loco di Pescolanciano, Roccasicura, Carovilli, del Cai e del Coni regionali, dell’Ass. Gli Orsi Volanti oltre tre importanti sponsors: SPM, Lombardi gioielleria e G.C. ingegneria. Ho voluto dare un taglio diverso al lavoro: la figura di Mimmo Pellegrino prende forma attraverso le parole e i ricordi affettuosi dei suoi nipoti, Mimmo, Mariangela, Gianguido e Domenico. E poi la presenza della moglie, la tenera Elda compagna di tanto solidale vissuto, all’inaugurazione del murales a Pescolanciano, opera realizzata da Gianpiero Giorgio. Naturalmente, fa da sfondo il racconto della giornata. L’attesa per la proiezione è più che palpabile e di certo non risparmierà emozioni».