No alla violenza sulle donne: Palazzo D’Aimmo sarà illuminato di arancione

Flash News
Isernia venerdì 22 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Palazzo D’Aimmo
Palazzo D’Aimmo © Campobassoweb

CAMPOBASSO. In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, voluta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ed istituita con apposita risoluzione il 17 dicembre 1999, che si commemora ogni anno il 25 novembre, il Presidente del Consiglio regionale, Salvatore Micone, attuando una volontà espressa da tutto l’Ufficio di Presidenza dell’Assise consiliare, ha disposto l’illuminazione di arancione della facciata di Palazzo D’Aimmo dal 23 al 30 novembre. Il colore arancione, infatti, è stato scelto in ambito internazionale per contraddistinguere questa giornata, simboleggiando un futuro in cui le donne si saranno liberate dalla violenza degli uomini.

Il Presidente Micone ha ricordato come su questo tema il Consiglio regionale si sia mostrato particolarmente sensibile e che già lo scorso anno, a seguito di un ordine del giorno votato all’unanimità dall’Assemblea, la Presidenza aveva disposto il posizionamento, nella sala immediatamente antistante all’Aula consiliare, di una poltrona rossa, di una rosa bianca e di un paio di scarpe rosse simbolo del cosiddetto “Posto Occupato” lasciato nella società da ogni donna uccisa da un uomo. L’iniziativa di quest’anno, come quella dell’anno scorso, ha concluso il Presidente Micone, serve a ricordare, anche visivamente, l’impegno assunto dalla massima istituzione Assembleare e democratica regionale, e da ciascuno dei suoi organi, ad attuare politiche, iniziative e azioni affinché nessun posto nella società sia lasciato vuoto da una donna vittima di un uomo.