Tumore al seno, premio Umberto Veronesi ai medici più empatici e vicini alle pazienti

Flash News
Isernia giovedì 28 novembre 2019
di La Redazione
Tumore al seno, premio Umberto Veronesi ai medici più empatici e vicini alle pazienti
Tumore al seno, premio Umberto Veronesi ai medici più empatici e vicini alle pazienti © Europa donna Italia

MILANO. Assegnato oggi a Milano il “Riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato Medico” agli specialisti maggiormente segnalati per umanità ed empatia dalle pazienti con tumore al seno. Ascolto e disponibilità sono componenti fondamentali della cura per le donne con tumore al seno e per tutti i pazienti oncologici: Europa Donna Italia, che promuove per il terzo anno il Riconoscimento, vuole ribadire l’importanza di un efficace rapporto medico-paziente.

Quest’anno sono state ben 4.968 le segnalazioni delle pazienti, con un incremento del 43% rispetto alla prima edizione, a conferma di quanto l’iniziativa riscuota apprezzamento. E oggi sono stati proclamati i quattro specialisti che, nelle diverse categorie – oncologo, chirurgo, radioterapista e radiologo – hanno ricevuto il maggior numero di segnalazioni: Palma Fedele, Dirigente Medico UOC di Oncologia Medica, Ospedale Antonio Perrino di Brindisi; Giuseppe Di Martino, Dirigente Medico UOS di Chirurgia Generale, ASP Caltanissetta – Ospedale Vittorio Emanuele di Gela; Simona Cristallini, Ospedale San Luca di Lucca; Emanuela Garasto, Ospedale San Paolo di Bari.

Il Riconoscimento U. V. al Laudato Medico è supportato anche quest’anno in modo incondizionato da Fondazione MSD, che sposa in pieno la filosofia di attenzione alla persona nel percorso di cura.