Soa: "Sanità pubblica: da Larino a Termoli continua lo sbando totale"

Il Soa ha inviato una nota alla direzione centrale Asrem Molise e al ministero della Salute per chiedere un incontro urgente.

Flash News
Isernia lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il Soa
Il Soa © Termolionline.it

TERMOLI. "Sanita' Pubblica Molisana da Larino e Termoli continua lo sbando totale ,in questi giorni blocco e anomalie dei servizi di iperbarica ,analisi e altri ancora , con annessa mancanza di personale mandano nel caos i tanti malati e gli stessi operatori ignari e disorganizzati.

Venerdì scorso 10 Gennaio Il SOA Sindacato Operai Autorganizzati con una nota inviata con urgenza alla direzione centrale Asrem Molise e per informazione al ministero della salute a Roma hanno chiesto un incontro urgente , la regione Molise spieghi questi gravi dissservizi pubblici e proceda immediatamente con il potenziamento del personale e nel ripristino dei servizi, con il movimento dei liberi cittadini per la sanità pubblica molisana e dopo la grande manifestazione di Roma del 16 Dicembre 2019 continueremo unitariamente a mantenere alta la guardia per il diritto alla salute, preannunciando da subito altre iniziative di lotta e di protesta anche territoriali."