Bio-distretti in Molise, verso una proposta di legge unica

Flash News
giovedì 16 gennaio 2020
di La Redazione
Massimiliano Scarabeo
Massimiliano Scarabeo © Campobassoweb

CAMPOBASSO. Si è svolta in mattinata un’ennesima audizione della II Commissione, presieduta dal suo Presidente Angelo Michele Iorio, nell’ambito dell’esame delle pdl n. 43, ”Istituzione, individuazione e disciplina dei distretti rurali, dei distretti agroalimentari di qualità, dei bio distretti e dei distretti della pesca e dell’acquacoltura di qualità”, e n. 88, “Istituzione dei distretti del cibo”. Ipotesi di unificazione dei testi legislativi. In particolare la Commissione valutando il testo unitario messo a punto dal relatore, Consigliere Massimo Scarabeo, che fa sintesi delle due proposte di legge, ha audito i rappresentanti delle Province, dei Consorzi di bonifica, del Consorzio dei distretti del cibo, dell’UNIMOL, oltre a varie associazioni e organizzazioni di categoria. Tutti hanno espresso punti di vista, proposte e suggerimenti che i Commissari valuteranno prima dell’approvazione definitiva dell’articolato, che sarà poi inviato al Consiglio regionale per le determinazioni conclusive. L’esame del testo unificato delle pdl 43 e 88, continuerà nelle prossime sedute della Commissione.

Lascia il tuo commento
commenti