Fca, il Consiglio di fabbrica rompe gli indugi: subito un tavolo nazionale su Termoli

Lavoro ed economia
Isernia lunedì 02 settembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
L'ingresso principale della Fca
L'ingresso principale della Fca © Termolionline.it

TERMOLI. Troppo tempo atteso invano, per conoscere le prospettive industriali e occupazionali e anche per avviare un vero confronto con la dirigenza aziendale. Da qui, dopo le novità degli ultimi giorni, sia alle segreterie nazionali Fim-Uilm-Fismic-Ugl-Aqcfr, che al management arriva questa nota: «Si è riunito nel pomeriggio di martedì scorso il Consiglio della Rsa, per discutere della situazione generale dello Stabilimento di Termoli. Dopo ampia e approfondita discussione il Consiglio della Rsa all'unanimità dei presenti, ritiene non più rinviabile un incontro urgente, da svolgersi unitariamente alle segreterie nazionali, sulle future missioni produttive dello Stabilimento di Termali, anche alla luce dell'aumento dei periodi di cassa integrazione nelle varie Unità lavorative».