Occhionero: «Salvini in Molise, la risposta dei cittadini merita una attenta riflessione»

Politica
Isernia giovedì 16 maggio 2019
di La Redazione
Giuseppina Occhionero
Giuseppina Occhionero © termolionline.it

CAMPOBASSO. Giuseppina Occhionero: «La risposta dei cittadini di Campobasso alla visita di Salvini merita da parte del centrosinistra un plauso e un'attenta riflessione politica».

Lo ha dichiarato la deputata di Liberi e Uguali, Giuseppina Occhionero, all'indomani della visita del ministro dell'Interno nel capoluogo regionale, arrivato in città per la campagna elettorale.

«Quando alle scorse regionali – ha aggiunto la parlamentare – il Molise sembrava diventato l'Ohio, perché avrebbe potuto decidere anche le sorti del governo nazionale, ci furono una passerella generale e una montagna di promesse. Poi sono venuti il Friuli, l'Abruzzo e Salvini ha solo indossato la sua collezione di felpe, che dismette una volta girato l'angolo. Ma – ha aggiunto l'onorevole Occhionero – i molisani e i cittadini di Campobasso hanno dato al capo della Lega anche una lezione di educazione civica e democratica, manifestando il proprio pensiero di dissenso con oltre 200 striscioni esposti ai balconi del capoluogo, ironici e mai violenti».

Secondo la deputata di Leu, l'onda nera che Salvini sta cavalcando rischia di sommergere la parte sana, civile e democratica del Paese: «Ed è per questo – ha concluso Giuseppina Occhionero - che ringrazio le persone che hanno esposto gli striscioni e invito il centrosinistra a ripartire da tutti quelli che vogliono e si aspettano una nostra risposta, ferma, convinta nell'innalzare un argine forte, ampio, unito per bloccare e far arretrare l'onda nera di Salvini e dei suoi seguaci».

Lascia il tuo commento
commenti