Sì al decreto Calabria: «Avviare al più presto nuove assunzioni di medici e operatori sanitari»

Politica
Isernia mercoledì 19 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Ospedale San Timoteo
Ospedale San Timoteo © Termolionline.it

CAMPOBASSO. Via libera allo sblocco del turnover in Molise grazie all'approvazione definitiva del Decreto Calabria. Per il consigliere regionale Massimiliano Scarabeo occorre ora «Avviare al più presto nuove assunzioni di medici e operatori sanitari».

«E' stato approvato definitivamente, oggi in Senato, il Decreto Calabria. Una buona notizia per la sanità molisana perché finalmente c'è il via libera allo sblocco del turnover per le Regioni in Piano di rientro come il Molise. Finalmente si potrà procedere all'assunzione di nuovi medici ed evitare, in questo modo, la chiusura di alcuni reparti dei nosocomi molisani. Con lo sblocco del turnover, saremo in grado di garantire un miglioramento dei servizi nella sanità pubblica regionale e assicurare la tutela dei Livelli Essenziali di Assistenza.

Questo è solo un primo passo per garantire ai cittadini il diritto alla salute. Auspico che questo sia solo l'inizio per un cambio di passo deciso per uscire da una situazione emergenziale che ha generato un vero e proprio allarme sociale. Sono convinto che collaborando con i Commissari alla sanità e, unendo le nostre forze, possiamo farcela a superare questa fase di gravissima difficoltà. La strada da percorre è ancora lunga, ma dobbiamo fare in modo di garantire ai cittadini un sistema sanitario regionale efficiente e con servizi di qualità».