«Il Por Molise è un escamotage improduttivo, altro che accelerazione!»

Politica
Isernia giovedì 20 giugno 2019
di La Redazione
Micaela Fanelli e Vittorino Facciolla
Micaela Fanelli e Vittorino Facciolla © TermoliOnLine

CAMPOBASSO. «Ma quale “eccezionale accelerazione”! Quale “soddisfazione ed orgoglio”!»

Così esordiscono i consiglieri Fanelli e Facciolla commentando l’esito del Comitato di sorveglianza del Por Molise.

«Restiamo basiti dalle dichiarazioni entusiaste e autocelebrative del Presidente Toma per l’esito del Comitato di sorveglianza del Por Molise, che non certifica alcun risultato, ma solo un artificio finanziario che non produce – e molto probabilmente non produrrà – alcuna ricaduta sul territorio.
Perché nella realtà la Regione Molise, per raggiungere il target di spesa imposto dal cronoprogramma FESR, altro non ha fatto che trasferire 20 milioni di euro a Finmolise, in questo modo certificando solo la spesa….senza spenderli! Quindi, senza attivare le misure già previste e senza accelerare un’eventuale riprogrammazione!

Di chi è la responsabilità? Sicuramente dell’Autorità di Gestione, che certifica – questa volta si – una cattiva programmazione delle risorse.
E allora, cosa c’è da gioire e vantarsi per escamotage finanziario che altro non ha prodotto se non un impegno di spesa e non una ricaduta economica e tangibile sul territorio?»