Nola "Resto in attesa di un tavolo tecnico per il problema dell'inquinamento nella piana di Venafro"

Vittorio Nola portavoce del consiglio regionale del M5s in occasione della ripresa delle sedute del consiglio regionali fa il punto della situazione

Politica
Isernia lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Vittorio Nola
Vittorio Nola © @personale

ISERNIA. "Questa mattina riprenderanno le sedute del Consiglio regionale del Molise.

Nel frattempo il sindaco di Venafro, anche presidente della Provincia di Isernia, ha emanato una Ordinanza di blocco del traffico nel Comune venafrano dal 14 al 20 gennaio prossimo per combattere l'inquinamento e limitare il proliferare delle polveri sottili (come registrato ultimamente dai controlli locali effettuati dall'ARPA Molise).

Mi attendo che da martedì prossimo il sindaco Alfredo Ricci, in qualità di autorità di Protezione Civile, faccia conoscere ai cittadini del territorio se dal 14 al 20 gennaio 2020 siano o meno in funzione gli impianti industriali della Colacem a Sesto Campano, di Hera Ambiente a Pozzilli e di Acea Ambiente a San Vittore.

In ogni caso resto sempre in attesa delle iniziative della Prefettura di Isernia riguardo la possibile convocazione di un Tavolo tecnico che affronti, in maniera strutturale, il delicato problema dell'inquinamento che si registra da tempo nella Piana di Venafro."