A Francoforte Giovanni Grano riscrive la storia della maratona molisana

Altri Sport
Isernia martedì 29 ottobre 2019
di La Redazione
Giovanni Grano
Giovanni Grano © Nai

ISERNIA. Mai un molisano così veloce sulla regina delle distanze.

Il record era già suo, quest’anno ad Amburgo, e domenica Giovanni Grano della Nuova Atletica Isernia ha corso la distanza di 42,197 km della Mainova Frankfurt Marathon alla media di 03:14 min/km, riscrivendo ancora una volta gli annali Fidal Assoluti con lo sbalorditivo crono di 2h 16' 02”, quasi un minuto in meno del precedente.
Sedicesima posizione per lui in una delle più prestigiose manifestazioni internazionali, a ridosso della elite dell'atletica mondiale. Davanti a lui, tra i connazionali, soltanto il leader dell'atletica italiana Daniele Meucci, a conferma della eccellente collocazione di Grano tra i primissimi posti del ranking nazionale Maratona A.
Ricordiamo che sia Giovanni Grano che Daniele Meucci, che ha realizzato la seconda prestazione in carriera, sfiorando di poco il personale e ottenendo il pass per le prossime Olimpiadi, sono allenati da Luciano Di Pardo.

«Orgogliosi di averli tra le nostre fila oggi, atleti, dirigenti, Presidente della Nuova Atletica Isernia, ci stringiamo tutti in un caloroso abbraccio di ringraziamento attorno al nostro Giovanni Grano e all'allenatore Luciano Di Pardo, partecipe degli straordinari risultati».