Campionato di Eccellenza molisana, il Vastogirardi sfiderà il Tre Pini Matese

Mister Farina: «A Piedimonte per fare la partita. In campo cervello e muscoli»

Calcio
Isernia giovedì 28 febbraio 2019
di La Redazione
Campionato di Eccellenza molisana, il Vastogirardi sfiderà il Tre Pini Matese
Campionato di Eccellenza molisana, il Vastogirardi sfiderà il Tre Pini Matese © Vastogirardi

VASTOGIRARDI. E’ tutto pronto per l’ottava giornata di ritorno del Campionato di Eccellenza molisana. Il Vastogirardi, di mister Farina, sfiderà sabato fuori casa il Tre Pini Matese, per una gara che si preannuncia, come sempre, avvincente.

La presentazione del match affidata al Direttore Sportivo della compagine altomolisana Antonio Crudele.

Sabato andremo a Piedimonte consapevoli del fatto che sarà una trasferta delicata e piena di insidie. Squadra tosta e ben messa in campo, con ottime individualità, supportata da un pubblico sempre molto caloroso e da un ambiente di categoria superiore.

Dal canto nostro, - spiega il Ds Antonio Crudele - siamo pronti a questa gara, ci stiamo allenando come al solito in maniera serena, con concentrazione e determinazione consapevoli che andremo ad affrontare un avversario, come dicevo prima, difficile e impegnativo.

Per portare a casa l'intera posta in palio bisognerà dare il massimo, con grinta e fame, senza perdere però la necessaria concentrazione e determinazione che in partite come questa fanno la differenza.

Cuore e muscoli si, ma anche cervello e intelligenza. Mister Farina – termina Antonio Crudele nel suo commento - come al solito sta preparando nel migliore dei modi questa partita, massima fiducia nel suo lavoro e massima fiducia in questo gruppo fantastico che sta facendo qualcosa di veramente importante, giornata dopo giornata.

Tutti disponibili tranne Cerrone ormai quasi guarito, D'Aguanno che ancora sta scontando la squalifica e Fraraccio che ha un piccolo problema fisico”.

La gara tra il Tre Pini Matese e la Polisportiva Vastogirardi si disputerà sabato 2 marzo 2019 a Piedimonte Matese con fischio d’inizio alle ore 15. Segue terna arbitrale completa.