Anche gli arbitri si preparano alla nuova stagione: dal 30 il raduno a Campitello

Calcio
Isernia mercoledì 28 agosto 2019
di La Redazione
Alessandro Petrella
Alessandro Petrella © Cra

CAMPOBASSO. La stagione sportiva degli arbitri molisani si apre con il consueto raduno di inizio stagione. E’ il quinto anno per Alessandro Petrella presidente del Cra.

La sua squadra darà le direttive agli associati inquadrati nelle categorie di Eccellenza e Promozione. Seguiranno nei prossimi giorni anche i momenti di crescita per gli arbitri degli organi tecnici sezionali.

Per il raduno regionale scelta quest'anno la cornice di Campitello Matese, al fine di rendere gli incontri il più vicino possibile al contesto in cui sono abitualmente collocati gli arbitri a livello nazionale, se si considera che Sportilia è la location scelta per gli organici dalla serie D alla serie A.

Il raduno, presso l’hotel Kristiania si aprirà venerdì mattina, 30 agosto, con un primo stage formativo per arbitri e assistenti. A seguire, nei giorni di sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, non mancheranno approfondimenti tecnici e allenamenti specifici sul campo. La domenica al gruppo degli arbitri si aggiungeranno gli osservatori arbitrali. Verranno svolte le consuete prove di verifica tecnica ed atletica, oltre a momenti di formazione dedicati a particolari situazioni e contesti di gioco.

Domenica mattina il momento istituzionale: è previsto anche il saluto del Presidente Lnd Molise, Piero Di Cristinzi.

A rappresentare le massime cariche dell’Aia, a livello centrale, Michele Conti del Comitato Nazionale, Salvatore Russo, Giovanni Pentangelo e Roberto Anselmo del settore tecnico.