Vastogirardi in campo domenica per la prima in serie D

Calcio
Isernia giovedì 29 agosto 2019
di La Redazione
Vastogirardi calcio
Vastogirardi calcio © Vastogirardi Calcio

VASTOGIRARDI. Domenica 1 settembre 2019. Una data storica per quel che riguarda la società Polisportiva Vastogirardi. Un piccolo comune molisano, di poco più di 300 anime che si confronterà, per la prima volta in assoluto, con realtà calcisticamente all’avanguardia e soprattutto con città di migliaia di abitanti. La Serie D inizierà a Notaresco, contro il San Nicolo con la gara fissata per le ore 15.

Un campionato lungo e tortuoso da affrontare per una neo promossa che dovrà ambientarsi subito in questo torneo per tentare di iniziare a raccogliere punti fondamentali per la salvezza, obiettivo dichiarato dalla società già dal ritiro estivo. Non sarà impresa facile ma i presupposti ci sono tutti.

Ad analizzare l’inizio del campionato il Direttore Sportivo Antonio Crudele. “Domenica ci attende l’inizio di una lunga sfida. Il campionato di Serie D rappresenta un sogno e un’avventura totalmente nuova per noi. Come società siamo emozionati ed orgogliosi allo stesso modo di poter rappresentare il Molise e Vastogirardi in questo torneo.

Sappiamo che la nostra sarà missione difficile e a testa bassa, gara dopo gara, cercheremo di ottenere i punti utili per la salvezza.

I primi due turni di Coppa Italia – spiega Antonio Crudele – hanno concesso fiducia a squadra e società tutta, ora si gioca per i tre punti ed il margine di errore si riduce ulteriormente.

Mister Farina , che sta lavorando senza sosta in questi giorni , avrà a disposizione tutti i suoi calciatori, tranne l’infortunato De Vizia.

Per poter realizzare il nostro sogno salvezza – conclude Antonio Crudele – avremo bisogno dell’apporto di tutti e soprattutto dei nostri tifosi, quando possibile fuori casa, ma soprattutto nei match casalinghi”.