Vastogirardi, Di Lucente suona la carica: “Dopo Matelica abbiamo tanta voglia di riscatto”

Calcio
Isernia giovedì 31 ottobre 2019
di La Redazione
Vastogirardi - Cattolica
Vastogirardi - Cattolica © VASTOGIRARDI CALCIO

VASTOGIRARDI. Domenica per la decima giornata del campionato si sfideranno sul terreno di gioco del Civitelle di Agnone (Is) la Polisportiva Vastogirardi ed il Cattolica Calcio S.M.

Una sfida delicata ed importante in chiave salvezza e soprattutto per la prosecuzione del cammino, fino ad ora più che positivo, della formazione di mister Francesco Farina, in questo girone F del Campionato Nazionale Dilettanti. A presentare la gara, questa settimana, le dichiarazioni del presidente della società altomolisana Andrea Di Lucente.

spiega Andrea Di Lucente – abbiamo l’esigenza impellente di ripartire a far punti. L’occasione di domenica è da cogliere al volo. Affronteremo un Cattolica in difficoltà ma che rappresenta una squadra difficile da interpretare e molto grintosa in campo.

Toccherà a noi farci trovare preparati e pronti alla battaglia per conquistare i tre punti in palio che sono davvero fondamentali. Dal punto di vista ambientale – conclude il patron altomolisano – abbiamo bisogno dei nostri tifosi che fino ad ora ci hanno fatto sentire un gran calore, sia in casa che in trasferta. Toccherà loro domenica riempire le tribune del Civitelle di Agnone, in attesa di tornare a casa propria al Di Tella di Vastogirardi.

Gli spunti per una bella gara ci sono tutti, ora tocca solamente a noi metterà in campo tutta la concentrazione possibile”.