Festa regionale del giovane calciatore

Calcio
venerdì 27 dicembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Festa del Giovane Calciatore
Festa del Giovane Calciatore © Figc Molise

MONTENERO DI BISACCIA. Calcio e divertimento. Questi gli elementi centrali della Festa del Giovane Calciatore, organizzata dal Settore Giovanile e Scolastico della Figc Molise in collaborazione con la delegazione provinciale di Campobasso dello stesso organismo.

Ad ospitare la prima della quattro tappe previste dalla manifestazione è stato il Palazzetto dello Sport di Montenero di Bisaccia. Protagonisti, circa 130 calciatori in erba appartenenti alle seguenti società: Difesa Grande Porticone, Frentania, Festina Lente Usconium, Isola Croata del Molise, Le Rondinelle, Real Guglionesi, Ss Pietro e Paolo e Sporting Petacciato.

I piccoli atleti si sono "affrontati" in mini-incontri della durata di dieci minuti secondo un programma stilato dalla Delegazione Provinciale di Campobasso, sotto la supervisione dello staff del Settore Giovanile e Scolastico con a capo il Coordinatore Federale Regionale dott. Gianfranco Piano: “Questa prima tappa ha visto una notevole partecipazione sia di atleti che di pubblico. I numeri sono dalla nostra parte a dimostrazione di come il lavoro sia stato sviluppato nella giusta direzione. Il messaggio che ha voluto lanciare il Settore Giovanile e Scolastico è quello di non privilegiare la finalità del campione ma l'aspetto educativo, formativo e disciplinare del gioco del calcio. È il primo di quattro eventi che fungeranno proprio da verifica di quanto si sia lavorato sull'aspetto educativo di questi ragazzi.

Vogliamo far capire la vicinanza del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC alle società, seguendo i giovani calciatori passo dopo passo, tutelandoli anche sotto il profilo sanitario con delle verifiche sul territorio, forti del numero di partecipanti a questi eventi che sono chiaramente dalla nostra parte”. La seconda e terza della manifestazione si svolgeranno il 28 dicembre alle ore 15 al PlaFraraccio ed il 5 Gennaio sempre presso il Palazzetto dello Sport di Isernia: “Abbiamo deciso per una doppia data, il pomeriggio e la mattina, per coinvolgere il maggior numero di società sul territorio -ha dichiarato il Delegato Regionale all’Attività di Base SGS Roberto Barrea - Il nostro settore sta intensificando l'attività di censimento, uno strumento fondamentale per migliorare il confronto con le società permettendoci di conoscerne meglio la struttura”. Il ciclo di incontri si concluderà il 12 Gennaio presso il PalaUnimol di Campobasso.